MUSIKALISCHES OPFER
Johann Sebastian Bach
(Eisenach 1685 - Leipzig 1750)

MUSIKALISCHES OPFER
BWV 1079

Marcus Fabius Quintilianus
De Insititutione Oratoria

ENSEMBLE SAN FELICE
direzione Federico Bardazzi

 

RICERCAR A 3 clavicembalo

RICERCAR
Regis Iussu Cantio Et Reliqua Canonica Arte Resoluta

CANON PERPETUUS SUPER THEMA REGIUM
traversiere, viola da gamba, violoncello

Thematis Regii Elaborationes Canonicae

CANONES DIVERSE SOPRA THEMA REGIUM
Canon 1, a 2
cancrizans violino I, violino II
Canon 2, a 2 Violini in unisono
violino I, violino II, violoncello
Canon 3, a 2 per Motum contrarium
traversiere, violino I, viola da gamba
Canon 4, a 2 per Augmentationem, contrariu Motu
"Notulis crescentibus crescat Fortuna Regis"  
violino I, violino II, viola da gamba
Canon 5, a 2 per Tonos "Ascendenteque modulatione ascendat Gloria Regis"
violino, viola, violoncello

FUGA CANONICA IN EPIDIAPENTE traversiere, clavicembalo    

RICERCAR A 6 traversiere, violino I, violino II,
viola da gamba, violoncello, clavicembalo

QUAERENDO INVENIETIS
Canon a 2
viola da gamba, violoncello
Canon a 4
violino I, violino II, viola da gamba, violoncello

SONATA SOPR'IL SOGGETTO REALE
A TRAVERSA, VIOLINO E CONTINUO
largo, allegro-adagio-allegro, andante, allegro
traversiere,violino, violoncello, clavicembalo

CANON PERPETUUS SUPER THEMA REGIUM
traversiere,violino, violoncello, clavicembalo

scarica i testi

top


Johann Sebastian Bach
(Eisenach 1685 - Lipsia 1750)

JOHANNES-PASSION BWV 245

 

ENSEMBLE SAN FELICE
direzione
  Federico Bardazzi

 

PROGRAMMA

J.S. Bach Preludio per organo in re min. BWV 539
J.S. Bach Corale Ein Lämmlein geht und trägt
die Schuld der Welt

Passio   secundum Johannem
Parte prima

J.S. Bach Corale Herr Jesu Christ, dich zu uns wend
Sermone Das Werk des Opfers richtet Christus
dagli scritti di Martin Luther

Passio secundum Johannem
Parte seconda, nach der Predigt

Johann Kuhnau (Geising 1660 - Lipsia 1722)
Tristis est anima mea
Versiculum Angelis suis Deus mandavit de te
Collecta Deus, qui peccati veteris

J.S. Bach Corale Nun danket alle Gott
ARIE

7 Von den Strikken
alto
 
18/3 Eva Mabellini, 19/3 Francesco Ghelardini

9 Ich folge dir  
soprano
 
Lucia Focardi

13 Ach, mein Sinn
tenore
 
Anicio Zorzi Giustiniani

19 Betrachte, mein Seel  
basso
  Filippo Basagni

20 Erwäge wie sein Blutgefärbter Rucken
tenore
  Anicio Zorzi Giustiniani

24 Eilt ihr  
basso
 
Diego Barretta

30 Es ist vollbracht  
alto
 
Giovanni Duci

32 Mein teurer Heiland  
basso
 
Nicolò Ayroldi

34 Mein Herz indem  
tenore
Anicio Zorzi Giustiniani

35 Zerfließe mein Herze  
soprano
 
Margaret Mantl

SCHOLA
CONCERTISTI  
Lucia Focardi, Margaret Mantl, Francesco Ghelardini,
Eva Mabellini, Francesco Tribioli, Anicio Zorzi Giustiniani,
Diego Barretta
RIPIENISTI soprani
  Elena Gallo, Giulia Lemma, Lorenza Pagliarello,
Claudia Pozzesi, Cristina Ramazzini alti   Silvia Angiolucci,
Cristina Bagnoli, Giovanni Duci,Anne Duvernoy tenori   Danilo Dannery, Vanni Moggi, Marco Mustaro bassi   Nicolò Ayroldi, Filippo Basagni, Filippo Becattini, Claudio Turcheschi

COMUNITA' s oprani   Adele Bardazzi, Elisabetta Braschi, Chiara Degl'Innocenti, Ginevra Degl'Innocenti, Francesca Focardi, Elena Meozzi, Beatrice Paderi, Giulia Romanelli, Pina Todisco alti   Paola Bertani,
Marta Caneva, Stefania Fei, Paola Munforte, Anna Scalabrini
tenori   Luca Bisori, Martin Dehli, Emanuele Ricciardi bassi   Simone Borri, Samuele Flori, Stefano Lagomarsino, Eugenio Romano, Lorenzo Romano

ORCHESTRA
flauti traversieri
  Carlo Ipata, Luca Barton
oboi barocchi, d'amore, da caccia   Simone Bensi, Martino Noveri
violini I   Fabrizio Cipriani, Barbara Altobello, Silvia Bontempi
violini II   Gabriele Bellu, Chiara Cetica
viole   Lorenzo Corti, Maria Pizio
viola da gamba   Federico Bardazzi
violoncello   Michele Tazzari, Marco Pennacchio
contrabbasso   Nicola Barbieri
fagotto   Francois de Rudder
liuto, tiorba   Michele Pasotti
clavicembalo   Rossella Giannetti
organo   Daniele Boccaccio

maestro collaboratore   Eugenio Milazzo

scarica i testi


top


Johann Sebastian Bach
(Eisenach 1685 - Leipzig 1750)

"DOMINICA PALMARUM"
una ricostruzione musicale del Gottesdienst

Messa Luterana in sol min. BWV 235
Cantata BWV 182 Himmelskönig,
sei willkommen

 

ENSEMBLE SAN FELICE
direzione Federico Bardazzi

 

Johann Sebastian Bach
(Eisenach 1685 - Leipzig 1751)

DOMINICA PALMARUM
una ricostruzione musicale del Gottesdienst

RITI INTRODUTTIVI

J.S. Bach Liebster Jesu wir sind hier Preludio   corale per organo

Johann Hermann Schein (Grünhein, Sachsen 1586 - Leipzig 1630)

Ingrediente Domino (SSATB)

J.S. Bach Missa in sol min. BWV 235
KYRIE - GLORIA (Schola)

Kyrie (coro, 2 ob, archi, cont.)
Gloria (coro, 2 ob, archi, cont.)
Gratias (basso, vl I e II, cont.)
Domine Fili (alto, ob, archi e cont.)
Qui tollis (tenore , ob, cont.)
Cum Sancto Spiritu (coro, 2 ob, archi, cont.)

Collecta

LITURGIA DELLA PAROLA

Epistel Sancti Pauli an die Philipper (2,5-11)

J.S. Bach Lobe den Herren (Comunità, strofe 1, 5   br. 230)

Evangelium Matthäi (21, 1-9)

J.S. Bach Wir glauben all an einem Gott
(Comunità, monodico con organo, strofa 1, br. 382)

Sermone dagli scritti di Martin Luther

J.S. Bach CANTATA BWV 182 Himmelskönig sei willkommen
Sonata Concerto. Grave, Adagio
Chorus Himmelskönig sei willkommen
Recitativo basso
Aria basso Starkes Lieben, das dich, großer Gottessohn
Aria alto Leget euch dem Heiland unter
Aria tenore Jesu, laß durch wohl und Weh
Chorale Jesu, deine Passion
Chorus So lasset gehen in salem der Freunden

LITURGIA EUCARISTICA

Prefatio

J.S. Bach Sanctus in re magg. BWV 238

J.S. Bach Vater unser in Himmelreich (Comunità, strofa 1 br. 316)

J.S. Bach O Lamm Gottes unschuldig (Comunità, strofa 3 br. 285)

Communio J.S. Bach Aria sulla IV corda (dalla Suite per orchestra n. 3 in re magg.)

RITI CONCLUSIVI

Postcommunio

scarica i testi

top


Johann Sebastian Bach
(Eisenach 1685 - Lipsia 1751)

I Sei Mottetti Tedeschi

Ensemble San Felice
direzione Federico Bardazzi

Der Geist hilft unser Schwachheit auf - doppio coro in si bem. magg. (BWV 226)
Furchte dich nicht   doppio coro in la magg. (BWV 228)
Jesu meine Freude coro a cinque voci in mi min. (BWV 227)
Komm, Jesu, komm doppio coro in sol min. (BWV 229)
Lobet den Herrn, alle Heiden coro a quattro voci in do magg. (BWV 230)
Singet dem Herrn ein neues Lied doppio coro in si bem. magg. (BWV 225)

Ensemble San Felice
concertisti

soprani : Lucia Focardi, Sarina Rausa, Amalia Scardellato, Shu-Mei Weng
alti : Mya Fracassini, Francesco Ghelardini, Beatrice Sarti
tenori : Leonardo De Lisi, Paolo Fanciullacci, Massimiliano Pascucci, Valerio Vieri
bassi : Sergio Foresti, Romano Martinuzzi

Ripienisti
soprani Annalisa Borri, Giulia Lemma
alti Valeria Cesarale,   Verena Massimo, Eleonora Tassinari
tenori Alberto Castelli, Vanni Moggi
bassi Johannes Braus, Lorenzo Brunetti, Paolo Danti,
Stefano Guazzone, Silvio Segantini

Strumentisti
oboe barocco
  Simone Bensi
oboi d'amore Linda Severi
oboe da caccia Michele Orsi
violini Roberto Anedda, Chiara Cetica
viola Marta Traversi
violoncello Bettina Hoffmann
contrabbasso Carlo Nerini
organo positivo Cristina Terreni

scarica i testi

top

 


Conservatorio di Musica "Luca Marenzio" Brescia

CONCERTO NATALIZIO

 

Johann Sebastian Bach (1685-1750)

Weihnachts-Oratorium BWV 248
Oratorium Tempore Nativitati Christi

IV-V-VI giornata

 

giovedì 19 dicembre 2007
Darfo Boario Terme (BS) - Chiesa di Corna, ore 21

venerdì 20 dicembre 2007
Brescia - Auditorium San Barnaba, ore 11
Brescia – Salone Da Cemmo, ore 21

sabato 21 dicembre 2007
Trenzano (BS) – Chiesa di S. Maria Assunta, ore 21

Ingresso libero


Clicca qui per scaricare il programma

 

top


STAGIONE CONCERTISTICA 2011

sabato 8 gennaio, ore 20,30
Chiesa di Santo Stefano al Ponte

in collaborazione con Orchestra da Camera Fiorentina

 

JOHANN SEBASTIAN BACH

sei Concerti Brandeburghesi

 

Ensemble Barocco di Maggio Fiorentino Formazione
direttore Federico Bardazzi


PROGRAMMA

Concerto brandeburghese n. 1 in fa magg. BWV 1046
per 2 corni da caccia, 3 oboi, fagotto, violino piccolo, archi e continuo

allegro, adagio, allegro, minuetto - trio I - polacca - trio II

corni da caccia Gianfranco Dini , Alberto Simonelli
oboi Martino Noferi , Marco Del Cittadino
Gaetano Schipani
fagotto François de Rudder
violino piccolo Luigi Cozzolino

 

Concerto brandeburghese n. 5 in re magg. BWV 1048
per flauto traversiere, violino principale, violino di ripieno,
viola di ripieno, violoncello, violone, cembalo concertante

allegro, affettuoso, allegro

flauto traversiere Luigi Lupo
violino principale Yehezkel Yerushalmi
clavicembalo Federica Bianchi

 

Concerto brandeburghese n. 3 in sol magg. BWV 1049
per violino I, II, III, viola I, II, III, violoncello I, II, III,
violone e continuo

allegro, adagio, allegro

violini Luigi Cozzolino, Annalisa Garzia, Miriam Sadun
viole Flavio Flaminio, Anna Noferini, Anne Lokken,
violoncelli Jean Marie Quint, Tilli Cernitori, Ginevra Degl'Innocenti
contrabbasso Nicola Domeniconi
clavicembalo Federica Bianchi
Concerto brandeburghese n. 4 in sol magg. BWV 1047
violino principale, flauto in eco I, II, archi e continuo

allegro, andante, presto

flauti dolci Marco Di Manno, Martino Noferi
violino Luigi Cozzolino

 

 

Concerto brandeburghese n. 6 in fa magg. BWV 1050
viola da braccio I, II, viola da gamba I, II, violoncello,
violone, continuo

allegro, adagio ma non tanto, allegro

viole Anna Noferini, Flavio Flaminio,
viole da gamba Francesca Chiocci, Francesco Tomei
violoncello Jean Marie Quint contrabbasso Nicola Domeniconi

 

Concerto brandeburghese n. 2 in fa magg. BWV 1051
tromba, flauto, oboe, violino concertato, archi e continuo

allegro, andante, allegro assai

tromba naturale piccola in fa Paolo Bacchin
flauto dolce Marco Di Manno
oboe Martino Noferi
violino Luigi Cozzolino


Ensemble Barocco di Maggio Fiorentino Formazione

flauti dolci Marco Di Manno, Martino Noferi

flauto traversiere Luigi Lupo

oboi Martino Noferi, Marco Del Cittadino, Gaetano Schipani

fagotto François de Rudder

corni da caccia Gianfranco Dini, Alberto Simonelli

tromba naturale piccola in fa Paolo Bacchin

violini solisti Yehezkel Yerushalmi, Luigi Cozzolino

violini I Annalisa Garzia*, Valentina Morini, Roberta Malavolti,
Daniele Del Lungo, Giacomo Granchi, Alessia Pazzaglia

violini II Giacomo Rafanelli*, Miriam Sadun, Giulia Del Monaco, Serena Burzi, Jacob Ventura

viole Flavio Flaminio*, Anne Lokken, Anna Noferini

viole da gamba Francesca Chiocci , Francesco Tomei

violoncelli Jean Marie Quint*, Tilli Cernitori, Ginevra Degl'Innocenti

contrabbassi Nicola Domeniconi*, Eugenio Romano

clavicembali Eiko Yamagouchi, Federica Bianchi, Umberto Cerini

* prime parti

 

ENSEMBLE
SAN FELICE
tel 339 8362788
info@ensemblesanfelice.com
www.ensemblesanfelice.com


Maggio Fiorentino Formazione è l'Accademia di alta formazione del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, nata con l'obiettivo di perfezionare e completare la preparazione di giovani talenti al termine del loro percorso di studi tradizionali, offrendo loro l'opportunità unica di fare esperienza concreta sul palcoscenico di uno dei più prestigiosi teatri lirici del mondo. Soci del Maggio Fiorentino Formazione sono, oltre alla stessa Fondazione del Maggio, la Camera di Commercio di Firenze e Co.Se.Fi. di Confindustria Firenze, consapevoli del valore e dell'importanza strategica che ha per Firenze la presenza di un centro di eccellenza internazionale nella formazione non solo delle professioni musicali ma di tutti i "mestieri dello spettacolo" e in particolare del teatro lirico. Cantanti lirici, scenografi, professori d'orchestra, sarti teatrali, costumisti, truccatori e parrucchieri teatrali, attrezzisti, tecnici del suono, scenografi informatici, lighting designer: sono giovani artisti cui Maggio Fiorentino Formazione, con il progetto "Bottega dell'Opera", intende offrire un'opportunità unica da vari punti di vista: la possibilità di "fare esperienza" sul palcoscenico di un grande teatro, la docenza da parte di artisti di chiara fama, a partire da Zubin Mehta che ha sostenuto l'iniziativa fin dai suoi esordi, l'accesso alle risorse artistiche, tecniche, logistiche e sceniche del Teatro. Presidente e direttore musicale di Maggio Fiorentino Formazione è il M° Giovan Battista Varoli. Se la mission principale dell'Accademia è l'alta formazione per le professioni del teatro lirico, le attività si estendono però anche ad altri ambiti formativi quale la musica antica: il gruppo di questo concerto è formato da docenti e partecipanti al corso Neuma, gesto, suono – La vocalità nella musica medievale finanziato con fondi europei attraverso voucher formativi individuali della Provincia di Firenze – Settore Formazione e inserito nel catalogo dell'offerta formativa dell'area territoriale Valdarno. Sono stati docenti del corso, fra gli altri, Federico Bardazzi, Leonardo De Lisi, Jill Feldman, Barbara Zanichelli. In questo programma viene presentata la ricostruzione della Messa trecentesca per san Zanobi realizzata e trascritta appositamente da Federico Bardazzi con la collaborazione di Giacomo Baroffio (Università di Pavia), Lorenzo Fabbri (Archivio dell'Opera di Santa Maria del Fiore), Maria Cristina François Lombardi (Archivio di Santa Felicita), Marco Gozzi (Università di Trento), Marica Susan Tacconi (Pennsilvanya University), Juan Carlos Asensio Palacios (Universidad de Barcelona) sulla base di manoscritti fiorentini dei sec. XIV e XV. Come ordinarium missae si propone il ciclo tramandato da Pit, codice toscano di inizio Quattrocento, ora conservato a Parigi. Si tratta di composizioni polifoniche dei principali autori dell'Ars nova fiorentina: Francesco Landini, Gherardello, Giovanni da Cascia, Bartolo, Lorenzo di Masino, protagonisti della grande fioritura della polifonia misurata avvenuta proprio a Firenze alla metà del Trecento. Come proprium de tempore, in canto gregoriano sarà eseguito quello della festa solenne di san Zanobi, oggi poco celebrato nella stessa Firenze, Zanobi de' Girolami è in realtà il vero pater ecclesiae della città. Vissuto nel IV sec., egli conobbe Sant'Ambrogio in occasione della visita di quest'ultimo a Firenze. Per indicazione di Ambrogio, il papa lo volle con sé a Roma e poi ne favorì la nomina a vescovo di Firenze. Sua sede vescovile fu la basilica di S. Lorenzo, che proprio sant'Ambrogio aveva consacrato durante una delle sue frequenti visite alla nostra città. La musica del proprium è tratta da manoscritti fiorentini trecenteschi, conservati presso l'Opera di Santa Maria del Fiore (M.2 n. 1; R n. 13), l'Archivio della chiesa di Santa Felicita (SF Codex A; SF Codex C; Beinecke MS 42), la Biblioteca Medicea Laurenziana (Edili 107), la Biblioteca Riccardiana (BR 3005). Per l'esecuzione del gregoriano si accolgono le linee interpretative indicate dai più recenti studi, che mettono radicalmente in crisi l'immagine di un Medioevo liturgico puramente monodico e eseguito a voci pari.

Rinascimento

Barocco

Bach

Mozart Requiem

Arvo Pärt e 900

Associazione Culturale Firenze info@ensemblesanfelice.com